Dallo smart food alla smart energy | Progetti mask

Dallo smart food alla smart energy

Una catena di food ha scelto noi per l’ottimizzazione energetica dei suoi punti vendita e ha ottenuto un risparmio del 10% sui consumi di energia elettrica.

Torna indietro

Terziario

Una catena di ristorazione che da sempre si occupa di offrire cibo a chi viaggia ha scelto di dare una svolta alla sua cucina rendendola smart sotto tutti i punti di vista. Al nostro cliente abbiamo proposto un progetto di efficienza in Energy Performance Contract e abbiamo finanziato e installato un sistema di ottimizzazione della tensione e di monitoraggio dei consumi in 19 punti vendita in autostrada e negli aeroporti, con un saving medio del 10% sui consumi di energia elettrica.

A garanzia della qualità della nostra proposta, la nostra remunerazione è legata esclusivamente ai risultati del progetto, ed è pari al 50% del saving generato e misurato.

La ciliegina sulla torta? Con il nuovo impianto la catena evita l’emissione di 352 tonnellate annue di CO2.